Chirurgia refrattiva

Chirurgia Laser agli occhi

Con la chirurgia laser presto dirai addio agli occhiali.

RIchiedi un appuntamento

Chiama
Dove Siamo
Chirurgia refrattiva

A cosa serve la chirurgia refrattiva?

La chirurgia refrattiva agisce modificando la forma della superficie anteriore dell’occhio, attraverso una delle numerose tecniche micro-chirurgiche. Attualmente esistono numerosissimi interventi per correggere chirurgicamente i difetti refrattivi. Tutti questi interventi consentono di eliminare (o per lo meno di ridurre notevolmente) la dipendenza dagli occhiali o dalle lenti a contatto.

Più della metà della popolazione mondiale è affetta da difetti della refrazione tali da richiedere l’uso di lenti correttive. La maggior parte della gente usa occhiali e/o lenti a contatto, ma molte persone in tutto il mondo desiderano liberarsi dalla schiavitù dalle lenti.

E’ stato a lungo un obiettivo degli oculisti di individuare delle procedure per la correzione permanente dei problemi refrattivi, e da oltre 100 anni si sperimentano tecniche chirurgiche per ridurre o eliminare la totale dipendenza dagli occhiali.

Ciò è attualmente possibile con l’introduzione delle tecniche di chirurgia refrattiva per la correzione della miopia e dell’astigmatismo. 

Come le lenti a contatto sono in grado di ridurre al minimo o di abolire, le alterazioni delle dimensioni delle immagini, le modificazioni dell’ampiezza del campo visivo, e gli errori di parallasse. Sono particolarmente indicati in caso di anisometropie e di intolleranza alle lenti a contatto, o quando l’utilizzo degli occhiali non consente di svolgere le proprie normali attività.

Nessuno degli interventi di chirurgia refrattiva può consentire di migliorare la visione più di quanto si possa ottenere con delle lenti a contatto. L’intervento è in grado di correggere solo il difetto di focalizzazione. Se la vista è abbassata anche per altre ragioni, queste non verranno eliminate dall’intervento.

Ovviamente è importante scegliere il tipo di intervento più adatto alla propria situazione, tra le numerose opzioni disponibili. Le valutazioni pre-operatorie attualmente si sono molto perfezionate con l’introduzione di alcuni sofisticati esami:

  • Autorefrattometria
  • La pachimetria corneale
  • Topografia corneale computerizzata
  • Aberrometria

Finalmente liberi dalle lenti!

Correre, leggere, guidare. La tua vita senza occhiali e lenti a contatto.

Fissa un appuntamento

Come agisce la Chirurgia refrattiva

La chirurgia refrattiva è principalmente utilizzata per la correzione dei problemi della visione a distanza, la cui causa può essere la miopia, ipermetropia e/o astigmatismo.

Cataratta

Cornea

Diabete

Presbiopia

Glaucoma

Strabismo

 

La cornea è la superficie anteriore trasparente dell’occhio, che in condizioni normali, contribuisce a focalizzare le immagini sulla parte posteriore dell’occhio, la retina. La miopia, l’ipermetropia e l’astigmatismo sono condizioni congenite nelle quali la cornea è troppo curva, troppo piatta o asimmetrica e per conseguenza le immagini sono sono proiettate sulla retina distorte o fuori fuoco.

Le tecniche di microchirurgia refrattiva agiscono appiattendo la zona centrale della cornea nella miopia, incurvando la zona centrale della cornea nell’ipermetropia, e appiattendo solo una parte della cornea nell’astigmatismo. La chirurgia dell’astigmatismo è spesso effettuata in associazione a quella della miopia o dell’ipermetropia.

COSA ASPETTI?

SCOPRI SE PUOI TOGLIERE GLI OCCHIALI

siti web Catania