Tecnica Lasik - Chirurgia Refrattiva

RIchiedi un appuntamento

Chiama
Dove Siamo
Tecnica Lasik - Chirurgia Refrattiva

La tecnica prevede il sollevamento (anzichè l’asportazione) dell’epitelio corneale.Tale sollevamento viene ottenuto imbevendo l’epitelio di una soluzione alcolica.

Al termine dell’intervento l’epitelio viene riposizionato sullo stroma corneale,l’occhio viene medicato e si applica la lente a contatto.

Che cos'è la tecnica LASIK?

La tecnica LASIK (Laser Cheratomileusi Intrastromale) permette di risagomare la cornea correggendo così i difetti di miopia, ipermetropia e astigmatismo, utilizzando un particolare Laser ad Eccimeri.

Prima di potersi sottoporre all’intervento, il paziente verrà sottoposto ad una serie di esami che determineranno il grado del difetto visivo e come trattarlo durante l’intervento.

A cosa serve la tecnica LASIK?

All’inizio dell’operazione, il medico solleva il sottile lembo della corne per poi poter scolpire la parte sottostante.

Con il laser ad eccimeri si modella la superficie corneale per riportarla allo stadio naturale, per poi in fine richiuderla. Il tessuto corneale si salderà col tessuto sottostante spontaneamente.

Il suo decorso operatorio è molto rapido. Infatti il paziente può già svolgere le sue normali funzioni già dal giorno seguente all’operazione, ma anche questo varia da caso in caso.

COSA ASPETTI?

SCOPRI SE PUOI TOGLIERE GLI OCCHIALI

siti web Catania