Tecnica yag-laser - Chirurgia Refrattiva

RIchiedi un appuntamento

Chiama
Dove Siamo
Tecnica yag-laser - Chirurgia Refrattiva

Lo Yag-Laser utilizza una tipologia di laser fotodistruttivo, che viene utilizzato per trattare questo tipo di difetti visivi. L'oculista utilizza una mira luminosa per indirizzare il laser sulle strutture da forare.

Che cos'è la tecnica Yag-laser?

All’inizio dell’intervento vengono applicate delle gocce anestetiche nell’occhio, per evitare che il paziente senta dolore durante la procedura.

Come detto precedentemente, tramite una mira luminosa, il medico indirizza il laser sulle strutture da forare, che impediscono la corretta visione dell’ambiente circostante.

Durante il trattamento, il paziente può avvertire un leggero fastidio all’occhio. A fine operazione, vengono messe delle gocce antinfiammatorie per lenire il fastidio post-operativo.

A cosa serve la tecnica Yag-laser?

Nello specifico, questa tecnica viene utilizzata per curare i problemi legati alla cornea, più direttamente alla retina. Chi soffre infatti di retinopatia diabetica può avvalersi di questo tipo d’intervento, sottoponendosi prima a tutti gli esami del caso, che ne determineranno la buona riuscita.

COSA ASPETTI?

SCOPRI SE PUOI TOGLIERE GLI OCCHIALI

siti web Catania